lunedì 11 febbraio 2008

CROSTATA DI RISO


...una classico dolce di riso emiliano e toscano in una versione rivista da me e da...Jamie Oliver!

Ingredienti:

PER PASTAFROLLA70 gr burro
50 gr zucchero a velo
pizzico sale
125 gr farina
baccello vaniglia (vanillina)
1 uovo
poco latte


PER RIPIENO25 gr burro
1 baccello vaniglia (o bustina vanillina)
160 gr riso arborio
1 e mezzo zucchero
scorza 1 arancia non trattata
1/2 bicchier vino
500 ml latte
1 uovo grande
zucchero a velo



PER PASTAFROLLA:

Far ammorbidire il burro, poi unire lo zucchero a velo, il pizzico di sale la farina, la vanillina, la scorza del limone e il tuorlo d'ovo. Amalgamare bene il tutto (eventulamente aggiungere un filo di latte); impastare, ma non troppo, così sarà più friabile!

Imburrare una tortiera e stendere la pasta. Lasciare riposare in frigo per 1 ora. Accendere il forno a 180 gradi. Passata l'ora, infornare la pasta frolla per 12 minuti.


PER RIPIENO:

In una pentola far sciogliere il burro, incidere il baccello di vaniglia, prelevare i semi e aggiungerlo al burro. (altrimenti, unire al burro una bustina di vanillina). Dopo circa un minuto, aggiungere il riso, lo zucchero e la scorza d'arancia; alzare la fiamma e aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco.

Aggiungere un po' alla volta il latte, per circa 15/ 20 minuti. Spegnere quando il riso sarà ancora un pò al dente, e il composto piuttosto fluido. Lasciar raffreddare e aggiungere poi l'uovo sbattuto. Infine, prendere la tortiera con la pasta frolla e versarvi sopra il riso.
Rimettere in forno a 200 gradi per 20 minuti circa. Una volta fredda, spolverizzare la crostata con lo zucchero a velo.
Si è verificato un errore nel gadget